smb italia  notizie
ultime notizie
perle storiche

 
 
 
 
 
 

 

Ultime notizie :: NASCE PAIDOSS.

Riprendiamo la notizia dall’AGI per comunicare la nascita di Paidòss, l'Osservatorio Nazionale sulla salute dell'infanzia e dell'adolescenza.

(AGI) - Milano, 11 lug. –
Nasce Paidòss,
L'iniziativa e' stata presentata oggi a Milano. Il nuovo Osservatorio prende il via da un progetto di Giuseppe Mele, presidente uscente FIMP e vede l'adesione di alcuni dei più noti esponenti della sanità italiana - tra cui Ferruccio Fazio e Livia Turco, ministri della salute nelle scorse legislature, on. Francesca Martini, ex sottosegretario al Ministero della Salute, Anna Serafini, Responsabile del Forum Infanzia e Adolescenza - e molti dei principali specialisti della salute pediatrica. "Paidòss - spiega il presidente di Paidòss, Giuseppe Mele - nasce anche e soprattutto per dare una forma alla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza per proporre soluzioni, interventi, progetti, che nei prossimi mesi saranno integrati, presentati e resi operativi: iniziative sul territorio, stimoli istituzionali, studi e indagini senza le quali e' impossibile conoscere davvero il mondo dei bambini che ci circonda e chiede risposte". Anche in riferimento alla crisi che morde i consumi di prodotti essenziali, oggi, per l'infanzia, "l'obiettivo - ha concluso Mele - e' fornire alle famiglie un progetto per superare questo periodo con consigli utili in grado di considerare la salute dei figli in un periodo di crisi.

Siamo lieti comunicare che la Smb Italia collaborerà a questo progetto attraverso il suo Direttore Didattico e Vicepresidente Gianfranco Trapani che, nell’ambito della Governance dell’Osservatorio, è stato nominato responsabile per le Medicine Complementari , nel Comitato Tecnico Scientifico.

La collaborazione con l’Osservatorio è fondamentale, poiché un obiettivo fondante è la promozione degli stili di vita e delle condizioni di salute dell’infanzia e dell’adolescenza, attraverso il coinvolgimento degli attori principali del sistema-salute. L'Osservatorio si impegna a identificare, anche nel settore delle Medicine Complementari, aree tematiche sulla salute dei bambini meritevoli di una maggiore attenzione al fine di realizzare, in autonomia o in collaborazione con altri partner istituzionali o scientifici, ricerche e indagini da condividere con i media.